Il mercato immobiliare crolla: “Aiuti a chi affitterà le case”

Fino a qualche tempo fa la crisi aveva fatto crollare le compravendite, ma non riusciva a tirare giù i prezzi delle case. Chi ha potuto – finché ha potuto – ha mantenuto i prezzi invariati in attesa di tempi migliori. Che però non sono arrivati. Ne sono arrivati invece sempre di peggiori. Risultato: oggi comprare casa costa di meno. A fronte di un drastico calo delle vendite degli appartamenti nei primi tre mesi di quest’anno (10,7 per cento in meno in città e il 13 per cento in meno in provincia), anche i prezzi delle case hanno cominciato a scendere. A evidenziarlo il 41° rapporto della Osmi Borsa Immobiliare realizzato dalla camera di commercio.

Tratto da Il Giornale.it

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Rispondi Annulla risposta

Powered by WordPress.com.

Up ↑

Exit mobile version
%%footer%%