Frimm a quota 6 milioni di euro con il corporate bond al 7%

Completamente sottoscritta un’altra tranche da €500.000, questa volta per il FRIMM Bond 7% 2022/2025

Lo scorso 24 novembre Frimm S.p.A. ha chiuso con successo la sottoscrizione della seconda tranche da €500.000 del FRIMM Bond 7% 2022/2025, quarta emissione del prestito obbligazionario che l’azienda ha inaugurato nel 2020 con i festeggiamenti per i 20 anni di attività nel settore immobiliare italiano.

Come le precedenti, anche questa tranche eracomposta da obbligazioni da € 10.000 con interesse del 7% lordo annuo con durata di 3 anni. E grazie a essa, il corporate bond dell’azienda proprietaria delle reti di franchising immobiliare FRIMM e REplat, oltre che della piattaforma di real estate sharing MLS Agent RE – un totale di oltre 2.600 agenti immobiliari collegati – ha raggiunto il totale di 6 milioni di euro raccolti grazie alla fiducia dimostrata da oltre 100 obbligazionisti, tra privati e aziende. Obbligazionisti che, lo scorso luglio, hanno testimoniato del primo rimborso di una tranche completa, come da programma.

L’azienda guidata dal presidente Roberto Barbato gestisce il FRIMM Bond 7% con un team dedicato inserito nella divisione FRIMM Real Estate Investing, specializzata nella realizzazione di grandi operazioni di sviluppo residenziale (qui il track record: https://operazioni.frimm.com), in frazionamenti e in acquisti diretti di appartamenti di grande metratura.

Questa divisione si appresta a immettere sul mercato un complesso residenziale di nuova costruzione a Roma: composto da 30 appartamenti, per un valore complessivo di 10,5 milioni di euro, sorgerà in via Francesco Bonfiglio, in zona Torrevecchia.

“L’acquisizione e la gestione di cantieri e nuove costruzioni da parte degli agenti immobiliari affiliati al nostro Gruppo è aumentata del 30% rispetto al 2021”, ha dichiarato il presidente di Frimm S.p.A. Roberto Barbato. “Oltre a portare prodotto interessante alle nostre reti, siamo impegnati nella condivisione del know-how che abbiamo acquisito in questi anni. È uno dei tanto vantaggi che si ottengono nello stare in un Gruppo come il nostro, in cui c’è una costante attenzione alla crescita aziendale nel suo complesso”.

Scarica il comunicato stampa ufficiale

Rispondi Annulla risposta

Powered by WordPress.com.

Up ↑

Exit mobile version
%%footer%%