Il Governo aggiorna le FAQ: niente Green Pass per i clienti nelle agenzie immobiliari

Come non detto. Il Governo ha aggiornato le FAQ sul Covid-19 e ha fatto luce sulla necessità o meno del Green Pass base per entrare in esercizi come le agenzie immobiliari.

È passata appena una settimana dalla notizia che affermava il contrario, ovvero che la clientela delle agenzie immobiliari avrebbe dovuto essere in possesso del Green Pass base per avere accesso ai locali in cui parlare dell’acquisto e della vendita della propria casa.

L’aggiornamento alle FAQ governative sulla normativa anti-Covid, arrivato lo scorso 8 febbraio, è chiaro: per accedere ad attività “diverse da quelle commerciali e da quelle che offrono servizi alla persona (per esempio: autofficine, autolavaggi, agenzie immobiliari, agenzie di viaggio etc.)” non è obbligatorio essere in possesso del Green Pass. Ciò significa che i clienti che entrano in agenzia o che accedono agli immobili che gli agenti immobiliari vendono non dovranno avere la certificazione verde.

Rimane invece valida la norma che richiede il Green Pass base per tutti coloro che lavorano in agenzia immobiliare (lavoratori autonomi, dipendenti o in qualsiasi modo coinvolti nell’attività lavorativa, quindi anche i fornitori): in questo caso i titolari d’agenzia sono tenuti a verificare, anche con controlli a campione, il possesso della certificazione verde di base sul luogo di lavoro.

Infine, ricordiamo che rimane inviariata anche la regole che dal 15 febbraio vedrà i lavoratori con più di 50 anni obbligati ad avere il Green Pass rafforzato per svolgere normalmente la propria attività.

Rispondi Annulla risposta

Powered by WordPress.com.

Up ↑

Exit mobile version
%%footer%%