Il successo degli Affiliati è l’obiettivo di FRIMM. I risultati del primo trimestre del 2022

La trasformazione digitale ha introdotto una serie di cambiamenti tecnologici e culturali notevoli. Anche nel settore immobiliare che ha ormai intrapreso percorsi innovativi e interessanti sia per ciò che concerne la compravendita di una casa sia per tutto ciò che ci gira intorno. Per tutte le aziende, anche appunto quelle delle real estate, questo significa adeguarsi a nuovi strumenti digitali per creare connessioni diverse e sempre più forti tra i clienti o utenti, i luoghi e gli oggetti.

In questo contesto, per rispondere e contraccambiare all’impegno e alla fiducia che gli Affiliati danno al Gruppo, FRIMM lavora ogni giorno su metodologie all’avanguardia per trovare soluzioni rapide ed efficaci per i propri Affiliati in modo da fargli affrontare i cambiamenti prodotti dalla digitalizzazione. L’obiettivo del Gruppo FRIMM è infatti il successo dei suoi agenti affiliati e vuole consegnare, come già sta facendo, tutti gli strumenti possibili, digitali e non, per conseguirlo e per svolgere l’attività immobiliare nel migliore dei modi.

In questi primi tre mesi dell’anno i risultati raggiunti da FRIMM in tema di nuove affiliazioni, comunicazione online e offline, download delle app, di nuove collaborazioni e infine di formazione degli agenti immobiliari sono stati soddisfacenti. Vediamoli nel dettaglio:

  • 35 nuove agenzie si sono unite alle reti in franchising (FRIMM e REplat) e Multiple Listing Service (MLS Agent RE) del Gruppo, rendendo possibili molte più collaborazioni tra agenti di diverse agenzie e, di fatto, vendere un numero considerevole di immobili e in tempi record (nel 2021 furono 17.678);
  • FRIMM gestisce le schede di Google My Business – è uno strumento che consente di gestire tutte le informazioni di un’azienda e, conseguentemente, l’interazione di quest’ultima con gli utenti che vi si interessano – di tutti gli Affiliati in modo da ottimizzare e massimizzare il posizionamento e la visibilità online di ognuno. Gli investimenti che l’azienda sta facendo in questo ambito sono finalizzati ad assicurare ad ogni Affiliato la possibilità di essere trovati online da clienti interessati, di incrementare la propria visibilità e riconoscibilità nel mercato immobiliare. Sono state raggiunte 1.860.866 ricerche su Google, 2.603.608 visualizzazioni e 62.417 contatti (tutti indirizzati alle agenzie Affiliate), segnando rispettivamente un +12%, +18% e +11%,tutterispetto allo stesso periodo dell’anno precedente;
  • I post, le storie, i video e i contenuti che FRIMM condivide quotidianamente sui principali social network sono ormai seguiti da 30.545 follower. Nello specifico, su Facebook e Instagram il franchising FRIMM ha rispettivamente 10.305 e 1.111 follower, mentre il profilo unico di REplat e MLS Agent RE ha raggiunto i 14.394 follower per il primo social e 928 follower per il secondo. Su LinkedIn il profilo di FRIMM ha raggiunto i 2.938 follower mentre REplat e MLS hanno raggiunto i 657 follower. Su Telegram il Gruppo è presente con un unico canale che utilizza per condividere informazioni e novità con gli iscritti che al momento sono 212. Novità del 2022 è la creazione di un profilo Spotify di MLS Agent RE da cui è già possibile ascoltare 2 playlist. Ecco tutti i link per visitare tutte le pagine social di FRIMM, REplat e MLS Agent RE;
  • Il Gruppo ha poi acquistato oltre 200 uscite pubblicitarie sui principali quotidiani italiani come Il Sole 24 Ore, Il Corriere Della Sera, Il Messaggero e Il Mattino: 65 sono già uscite durante i primi tre mesi dell’anno. I motivi di questa scelta di comunicazione sono due: dare valore ai brand delle agenzie immobiliari Affiliate e aumentare la brand awareness del Gruppo che, come spiegato in questo articolo, punta dritto alla quotazione in Borsa;
  • Il Metodo Operativo FRIMM, un modello di business misurabile e scalabile, nato per fornire specializzazione, valore e fatturato a ogni agente immobiliare che è stato realizzato anche in versione video, ha finalmente la versione aggiornata con 5 nuovi capitoli e durante il 2022 usciranno ulteriori aggiornamenti. 139 Affiliati hanno cominciato il Metodo e ben 94 lo hanno già concluso.
  • Sono poi stati registrati circa 18.000 download complessivi delle App Frimm e Babacasa che portano agli Affiliati le richieste di appuntamento sugli immobili direttamente dai clienti interessati. Inoltre, sempre sul fronte tecnologico, nel corso di quest’anno sono previste delle novità… che al momento non possiamo ancora svelare!
  • Per quanto concerne la formazione dedicata agli agenti immobiliari, si sono già svolti 8 webinar e 5 corsi in presenza per un totale di circa 900 agenti formati ed è stata aggiornata la libreria video che ora dispone di ben 142 corsi consultabili;
  • Il progetto Affittiamoci”, dedicato alla locazione che consente di guadagnare fino a 35.000€ in più l’anno fornendo prodotti alla avanguardia sul fronte della protezione della redditività dei proprietari che affittano immobili, sta procedendo nel migliore dei modi. Infatti, 146 agenti immobiliari dopo aver seguito 15 mini-video e aver ottenuto l’attestato finale di specializzazione come Rental Specialist, hanno iniziato a guadagnare con i prodotti di Affittiamoci;
  • I partner di FRIMM sono ormai numerosi e tra le collaborazioni più recenti annoveriamo quella con Planimetrie.net e LariSpeech. Grazie a queste partnership gli Affiliati del Gruppo possono usufruire di servizi remunerativi e funzionali alla loro attività a prezzi vantaggiosi.

Rispondi Annulla risposta

Powered by WordPress.com.

Up ↑

Exit mobile version
%%footer%%