Frimm entra a far parte di Confindustria Assoimmobiliare

Il 30 marzo 2023 il consiglio di presidenza di Confindustria Assoimmobiliare ha deliberato l’adesione del Gruppo Frimm – nelle vesti di Frimm Real Estate Investing – come uno dei soci dell’Associazione nazionale dell’industria immobiliare. Si tratta della seconda ammissione di un franchisor immobiliare da parte dell’Associazione: un dato che conferma la crescente autorevolezza e la conseguente influenza che il Gruppo ha sul mercato immobiliare.

CARLO BARBATO: “FRIMM PROTAGONISTA DEL PROCESSO DECISIONALE SULLO SVILUPPO IMMOBILIARE ITALIANO”

“Siamo orgogliosi di essere entrati in Assoimmobiliare in quanto condividiamo pienamente i temi della tecnologia, della sostenibilità e della rigenerazione urbana che l’Associazione ha messo al centro dei propri indirizzi, come indicazione di sviluppo per tutti gli associati”, ha spiegato Carlo Barbato, consigliere di FRIMM S.p.A. e Project Manager di Frimm Real Estate Investing. “Far parte di questa prestigiosa associazione che contribuisce alla crescita e allo sviluppo del settore immobiliare – prosegue – ci darà la possibilità di partecipare in maniera propositiva e costante all’evoluzione normativa sulle materie di maggior interesse. Avremo maggiore forza e visibilità nei confronti dei centri decisionali, permettendo la creazione di un canale di comunicazione più immediato e la possibilità di maggiori momenti di confronto con gli operatori più seri e autorevoli del settore.”

L’IMPEGNO DI ASSOIMMOBILIARE PER IL REAL ESTATE ITALIANO

Assoimmobiliare, fondata nel 1997 e aderente a Confindustria, è l’Associazione nazionale dell’industria immobiliare che rappresenta i primari operatori e investitori dei diversi settori del Real Estate in Italia e promuove la conoscenza, l’innovazione e la trasparenza del mercato immobiliare.

L’obiettivo principale dell’Associazione è quello di rappresentare e tutelare gli interessi dell’industria immobiliare presso i decisori pubblici e gli stakeholder istituzionali favorendo una maggiore conoscenza del ruolo e dello sviluppo di uno dei settori più importanti per l’economia italiana.

Assoimmobiliare è quindi portavoce di tutte quelle misure normative volte a migliorare e regolare il comparto immobiliare (rigenerazione urbana, efficientamento energetico, messa in sicurezza del patrimonio immobiliare pubblico e privato e tanto altro) promuovendo un dialogo costante con Governo, amministrazioni regionali e comunali, regolatori, decisori europei. Tra gli associati di Assoimmobiliare ci sono le imprese attive nei servizi avanzati per l’immobiliare, i soggetti finanziari attivi nelle operazioni immobiliari, i developer, le società immobiliari quotate e le principali aziende di Real Estate.

RispondiAnnulla risposta

Powered by WordPress.com.

Up ↑

Exit mobile version
%%footer%%